Cosa vedere a Berlino

Articolo scritto da Gloria, pubblicato il 03/06/2014

Ci sono tantissime cose da vedere a Berlino, luoghi storici da ricordare e tante nuove strutture che indicano la rinascita della capitale dopo il periodo storico più terribile della Storia dei nostri tempi.

Nei musei della città sono stati collezionati e custoditi migliaia di oggetti e monumenti provenienti da tutto il mondo e risalenti a diverse epoche. Così come in altre bellissime Stadt della Germania, anche qui possiamo ammirare importanti Castelli e Palazzi appartenenti alle dinastie che si sono susseguite in terra tedesca.

Non mancano i luoghi di commemorazione legati all’Olocausto dove è possibile ricordare le vittime del Nazismo e di Hitler. Presenti anche diverse attrazioni turistiche risalenti alla divisione della Germania del secolo scorso, tra cui il Muro ed il Checkpoint Charlie.

Come arrivare e spostarsi

Con una multitudine di compagnie aeree è molto più facile trovare un volo aereo rispetto al passato che soddisfi i nostri tempi e la nostra economia. EasyJet, Ryanair, Alitalia e sicuramente le più quotate Air Berlin e Lufthansa.

Raggiungere Berlino è semplice e puoi farlo anche tramite il treno. Il prezzo dei biglietti del treno talvolta è simile a quello degli aerei, la differenza sta nella comodità, nel poter portare con sè una o più valigie

Leggi gli articoli correlati:

Dove dormire

Anche per il soggiorno è la stessa cosa. Negli ultimi anni sono nati hotel, B&B e case vacanza adatti ad ogni tipo di visita: sia per una vacanza di piacere di 3 giorni che per una vacanza di studio o lavoro della durata di uno o più mesi.

Leggi l’articolo correlato: Dove dormire a Berlino

10 cose da vedere a Berlino

Riceverai un assaggio di tutto ciò che puoi visitare a Berlino durante la tua vacanza. Una lista dettagliata delle 10 cose da vedere assolutamente a Berlino: ti mostrerò i monumenti più importanti della storia tedesca ed i musei che ne ricordano i momenti.

1. Porta di Brandeburgo

Cose da vedere a Berlino

La prima cosa da vedere non appena arrivi a Berlino è sicuramente la Porta di Bradenburgo, ossia uno dei simboli più importanti della capitale tedesca. La porta di Brandeburgo è un enorme struttura posta nel centro della città, è stata utilizzata nel secolo scorso per dividere la città in due parti (Est ed Ovest) e soprattutto per dividere insieme al famigerato muro di Berlino, la Germania dell’Est con la Germania dell’Ovest.

Leggi anche: Porta di Brandeburgo »

Conosciuta dai tedeschi sotto il nome di Brandenburger Tor, è uno dei maggiori simboli della capitale tedesca.

Oggi è un bellissimo monumento che si trova nella zona sottostante a Pariser Platz (dove risiedono l’Ambasciata Americana e l’Ambasciata Francese) e vicinissima al Reichstag. È facilissima da raggiungere, basta prendere la metropolitana di Berlino (la linea U2) e scendere alla fermata Brandenburger Tor.

2. Reichstag

Reichstag - Parlamento della Germania

Il Reichstag è un palazzo che si trova dietro la Porta di Brandeburgo ed è uno delle attrazioni turistiche principali di Berlino. Anticamente veniva utilizzato per le riunioni del Reich Tedesco ed attualmente è sede del Parlamento Tedesco (chiamato Bundestag).
L’entrata è gratuita, però bisogna registrarsi per ottenere il pass d’ingresso. L’ufficio ticket si trova di fronte la struttura e lo riconosci perchè solitamente c’è una lunga fila.

3. Checkpoint Charlie

Checkpoint Charlie Berlino

Al Checkpoint Charlie puoi recarti in qualunque momento della giornata perchè è all’aperto e si trova a Friedrichstraße. Risalente alla Seconda Guerra Mondiale, era un posto di blocco di frontiera tra l’area Americana (Ovest) e l’area sovietica (Est). Quello che vedi è una fedele ricostruzione dell’originale che negli anni ’90 è stato rimosso e spostato in un museo.

4. Muro di Berlino

Muro di Berlino - East Side Gallery

Il famigerato Muro di Berlino è il vero e proprio muro, utilizzato per dividere fisicamente Berlino in due parti. Quasi tutti i blocchi di cemento sono stati rimossi, ma in varie parti della città ne sono rimasti alcuni pezzi. Il pezzo di muro più lungo (qualche centinaio di metri) è denominato “East Side Gallery” e si trova lungo Mühlenstraße, nella parte orientale della città.

5. Monumento all’Olocausto

Monumento all'Olocausto - Berlino

Il Monumento all’Olocausto (Denkmal für die ermordeten Juden Europas) è un importante monumento dedicato agli ebrei vittime della Shoah e merita di ritrovarsi nella lista delle più importanti cose da vedere a Berlino. È una vasta area situata nel centro della città, nel quartiere Mitte, ed è stato progettato da Peter Eisenman. Si tratta di più di 2000 steli di calcestruzzo aventi altezze irregolari.

6. Campo di concentramento di Sachsenhausen

Sachsenhausen Campo di concentramento

Solitamente nelle guide che parlano di Berlino non viene mai citato il campo di concentramento di Sachsenhausen che si trova a Nord di Berlino e che è raggiungibile tramite la metropolitana sub-urbana (linea S1) alla fermata di Orarienburg e successivamente tramite un bus speciale che ferma proprio vicino al campo di concentramento.

Sachsenhausen era un campo di concentramento dove tantissime persone venivano deportate e costrette a lavorare in condizioni disumane. La struttura è stata praticamente distrutta durante i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, ma alcune parti come ad esempio la torretta ed i sotterranei sono rimaste intatte, mentre la parte distrutta è stata ricostruita e convertita in una zona museale.

Trovo che Sachsenhausen sia una tappa obbligatoria per coloro che visitano Berlino e i dintorni, quindi cerca di ritagliarti una mattinata per andare a visitare Sachsenhausen ed il museo interno.

7. Berliner Dom – Il duomo di Berlino

Berliner Dom - Duomo di Berlino

Per visitare al meglio il Duomo di Berlino devi essere lì in mattinata. La cosa fantastica del duomo di Berlino è che puoi visitare ogni suo angolo, dai sotterranei in cui sono presenti tutte le tombe delle famiglie reali, ai piani superiori in cui è possibile vedere l’organo fino all’ultimo piano ove puoi goderti la meravigliosa vista di tutta Berlino.

8. Alexander Platz

Alexanderplatz

Tra le cose da vedere a Berlino c’è Alexanderplatz, la piazza rossa, una tra le piazze più importanti di Berlino. È raggiungibile tramite la metropolitana U e costituisce il centro di Berlino dell’Est.
Alexanderplatz è grandissima ed è circondata da mastatondici edifici che hanno fatto la storia di Berlino, tra cui la Fernsehturm (torre della televisione) su cui puoi anche salire.

9. Schloss Charlottenburg – Il castello di Charlottenburg

Schloss Charlottenburg - Castello di Charlottenburg

Il Castello di Charlottenburg è tra i castelli più belli che si trovano a Berlino. Immense sale e stanze ognuna di essa abbellita e decorata secondo uno stile diverso. Da prestare attenzione assolutamente alle meravigliose stanze d’oro, d’argento ed alla stanza della porcellana interamente decorata da pezzi di porcellana cinese.

Il curatissimo giardino di Charlottenburg (Schlosspark Charlottenburg) si trova alle spalle del castello ed è bagnato dal fiume Sprea (in tedesco Spree).

10. Museumsinsel – Isola dei musei

Museumsinsel - Isola dei musei

Il Museumsinsel (Isola dei Musei) è una vasta area che raggruppa 5 musei contenenti grandi collezioni egizie, romane, bizantine e medievali. L’isola dei musei è un’altra tappa fondamentale delle 10 cose da vedere a Berlino e tra le cose da non perdere ci sono:

  • il busto della regina Nefertiti che si trova nel museo egizio (non si può fotografare nemmeno senza flash), ricoperta da una teca e super sorvegliatissima;
  • la Rotonda dell’Altes Museum adornata da statue degli dei;
  • il Ritratto di Federico il Grande a Potsdam disegnato da Adolph Menzel e si trova nell’Alte Nationalgalerie;

Ci vogliono diverse ore per visitare tutti gli edifici, per cui ti consiglio di andarci di mattina presto e magari di portarti un pranzo a sacco.