Isola dei musei

L’Isola dei Musei, in lingua tedesca conosciuta come Museumsinsel, si trova in un vero isolotto lungo il fiume Sprea insieme ad altri edifici importanti, come il Duomo di Berlino, ed è facilmente raggiungibile tramite i vari ponti che uniscono la terra ferma con la piccolissima isola.

Museumsinsel di Berlino

L’Isola dei Musei racchiude ben 5 musei, ognuno di essi si trovano in un edificio separato, ma sono perfettamente organizzati e collegati  tramite un percorso logico. Il Museumsinsel fa parte dello Staatliche Museen zu Berlin, ovvero dei Musei Statali di Berlino.

Entrata principale dell’Isola dei Musei

Entrando all’interno dell’isola che si eleva sopra il fiume Sprea, la struttura principale da cui accedere è il museo Alte Nationalgalerie, in cui puoi lasciare le borse e i giubotti, ed acquistare le varie combinazioni dei biglietti.

Collegamento del Museumsinsel

Tutti i musei del Museumsinsel sono collegati tra loro tramite dei passaggi logici e naturali. Il percorso inizia dall’Alte Nationalgalerie e termina al Bode-Museum.

  1. Altes Museum

    [1830] L’Altes Museum, ovvero il Museo storico di Berlino, è il primo museo dell’isola dei musei ad esser stato costruito.

  2. Neues Museum

    [1850] Il Neues Museum (Nuovo Museo) fu costruito da Friedrich August Stüler, riaperto successivamente nel 2009. Comprende:

    • Museo Egizio (Ägyptisches Museum). Ospita al suo interno una collezione egizia tra cui il famoso busto di Nefertiti.
    • Museo di storia e protostoria (Museum für Vor- und Frühgeschichte)
  3. Alte Nationalgalerie

    [1876] L’Alte Nationalgalerie (Vecchia Galleria Nazionale) ha le sembianze di un tempio antico greco ed è il primo museo che si vede entrando nell’isolotto.

  4. Bode-Museum

    [1904] Il Bode-Museum è stato riaperto nel 2006 dopo alcuni anni di lavori e contiene:

    • Museo per l’Arte Bizantina
    • Münzkabinett (Gabinetto numismatico)
    • Kindergalerie (Galleria dei bambini)
  5. Pergamonmuseum

    [1930] Il Pergamonmuseum, ossia il Museo di Pergamo, è il museo più importante di Berlino. Comprende il famoso Altare dei pagani e la Porta del mercato di Mileto.

Museumsinsel: Il futuro dell’Isola dei musei

In futuro l’entrata principale del Museumsinsel sarà disposta nel James Simon Gallery, un edificio davanti al Neues Museum.

James-Simon-Gallery-Museumsinsel-Berlin

James Simon Gallery

Il James Simon Gallery, presente nell’immagine qui sopra presa dal sito ufficiale del Museumsinsel, sarà il nuovo centro per i visitatori dell’Isola dei Musei. La galleria sarà posizionata nell’area in cui una volta sorgeva il Packhof, un vecchio edificio abbattuto nel 1938.
Il compito del nuovo edificio sarà quello di accogliere i visitatori e dirigerli verso il percorso principale collegato agli ingressi dei musei.

Foto iniziale: Isola dei Musei (in particolare l’Alte Nationalgalerie) vista dall’alto, dal terrazzo del Duomo di Berlino