Street Art Berlino: i murales della East Side Gallery

La storia di Berlino, soprattutto quella più recente, non si fa solo nei palazzi istituzionali e nelle strade, ma anche sui muri della città, e questa è un’arte aperta e visibile a tutti. Per chi visita la città per la prima volta il consiglio è di osservare le facciate dei palazzi di Berlino, spesso piene di vere e proprie opere d’arte di artisti provenienti da tutto il mondo.

La capitale tedesca è oggi notoriamente conosciuta per ospitare alcuni tra i murales più belli al mondo. Negli ultimi anni diverse compagnie turistiche hanno creato tour alternativi interamente dedicati alla Street Art e ai graffiti di Berlino.

La Street Art a Berlino

In questo articolo ti suggerisco in quali quartieri potete ammirare alcuni dei murales più belli e conosciuti di Berlino. Partendo dal centro della città, nel quartiere Mitte, nei pressi di Hackescher Markt trovate il cortile chiamato Hackesche Höfe.

Dall’esterno il cortile non ha niente di particolare, ma una volta entrati al suo interno sarete sopraffatti da un insieme di colori, disegni e murales che ricoprono l’intera superficie di Hakesche Höfe. Alcuni dei disegnatori più famosi, come El Bocho, hanno lasciato il proprio ‘segno’ in questo bellissimo e coloratissimo cortile interamente dedicato all’arte dei graffiti.

Graffiti Berlino

Continuando in questo itinerario vi consigliamo di sportarvi a Kreuzberg, il quartiere alternativo per eccellenza e casa di innumerevoli opere di Street Art. Una delle più apprezzate è Astronaut o Cosmonaut dell’artista Victor Ash, su Skalitzer Straße, creato nel 2007 durante il Backjump Art Festival.

La sua particolarità è l’essere una sorta di opera d’arte interattiva. È infatti situata vicino ad un rivenditore d’auto le cui bandiere illuminate di notte in passato si riflettevano esattamente sulla mano dell’astronauta, dando l’impressione che tenesse la bandiera nel suo palmo. Ora il gioco di luci non è più così preciso, ma vale comunque la pena di osservare quest’opera di sera per percepirne l’effetto.

Nel quartiere di Kreuzberg potete anche trovare diverse opere di Blu, artista italiano di Sanigallia tra i più apprezzati al mondo. A Berlino trovate le sue opere East and West e Handcuffs a Curvystraße, mentre Pink Man e Clessidra sono a Oberbaum Brücke / Falckensteinstraße.

Continuando verso il fiume, troverete sulle sue sponde un incredibile numero di graffiti, molti creati in segno di protesta per la progressiva ‘gentrificazione’ e commercializzazione che alcuni denunciano in molte parti di Berlino, specialmente in un quartiere come Kreuzberg che ha fatto del non conformismo il suo punto di forza.

Sul fiume Sprea nei pressi del ponte Oberbaum è possibile osservare anche l’opera Molecule Men (creata dallo scultore americano Jonathan Borofsky), tre uomini che simbolicamente rappresentano l’intersezione dei quartieri di Treptow, Kreuzberg e Friedrichshain.

I murales più belli della East Side Gallery

Terminiamo questo itinerario nella famosa East Side Gallery nel quartiere Friedrichshain, la galleria d’arte di Berlino a cielo aperto. La galleria d’arte orientale è l’unico pezzo del muro di Berlino ancora intatto. Artisti di tutto il mondo hanno dipinto questo tracciato lungo 1,3km e contribuito a farne un simbolo di libertà. Passeggiate lungo la bellissima East Side Gallery per ammirare alcuni dei graffiti più spettacolari e conosciuti nel mondo, come il famoso bacio di Erich Honecker e Leonid Brežnev.

Ecco una raccolta delle immagini dei murales più importanti della East Side Gallery, ovvero un museo all’aperto del vecchio muro di Berlino.

east side gallery
Foto della East Side Gallery © flick: markjhealey
Bacio muro di Berlino
Il famoso bacio del muro di Berlino – © flick: ann-dabney

In questa immagine sono ritratti due uomini che si baciano. In particolare si tratta dei due politici Erich Honecker e Leonid Brežnev.

Murales Muro di Berlino
Un murales del muro – © flickr: Sami Ben Gharbia
Auto trabant - bacio east side Gallert
Il bacio con l’auto Trabant nella East Side Gallery – © flickr: Martin Bravenboer
Graffiti - muro di berlino
Un graffito del muro – © flickr: Mike Steele

Da non perdere