Friedrichstrasse

Friedrichstraße è una strada di Berlino molto conosciuta e frequentata dai turisti che desiderano visitare la capitale. È una via commerciale situata nel quartiere di Kreuzberg.

La Friedrichstrasse, lunga 3,5 chilometri, è una delle arterie principali di Berlino. Prima della Seconda Guerra Mondiale qui si trovavano palazzi, teatri e la sede della celebre rivista Wintergarten, mentre durante il periodo della Guerra Fredda era divisa anch’essa dal Muro di Berlino.

Dopo la caduta del Muro, avvenuta all’inizio degli anni Novanta, qui sono stati costruiti dei nuovi negozi, degli uffici e dei ristoranti in stile moderno.

Friedrichstrasse a Berlino: cosa vedere

1. Le Gallerie Lafayette

Situati nel Quartiere 207, questi grandi magazzini sono considerati i templi dello shopping a Berlino. Qui si possono trovare le ultime novità proposte dalla moda, accessori originali e specialità gastronomiche francesi.

Pensate e costruite dall’architetto Jean Nouvel, le Gallerie Lafayette riescono sempre ad impressionare i visitatori con la loro facciata trasparente in vetro e l’atrio dalla forma affilata.

Nel passaggio sotterraneo vicino, che conduce al Quartiere 206, possiamo trovare numerosi negozi di lusso, costruiti secondo lo stile dell’Art Déco.

2. CheckPoint Charlie

Durante la Guerra Fredda questo posto di guardia divideva il settore americano da quello sovietico di Berlino. Solo gli stranieri, i diplomatici e le persone che portavano prigionieri erano autorizzati ad oltrepassarlo.

La parte ovest della capitale tedesca, dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, venne divisa tra inglesi, francesi e americani. Quest’ultimi misero diversi punti di controllo: quello di Charlie, che si trovava tra la parte est e la parte ovest di Berlino, era uno dei principali luoghi di tensione tra l’esercito americano e quello sovietico.

Oggi davanti al Check Point Charlie che si trova proprio nella via di Friedrichstraße, caduto in disuso all’inizio degli anni Novanta, si può trovare una copia del posto di guardia che sorvegliava i confini con la parte est di Berlino. Considerato una delle attrazioni principali di Berlino, si trova poco distante dall’omonimo museo.

3. Spiegellabyrinth

Il Labirinto degli Specchi, che si trova al numero 207 di Friedrichstrasse, è un’attrazione per tutta la famiglia e dove i più piccoli potranno giocare e farsi fotografare in mezzo a fasci di luce colorata e i più grandi scattarsi selfie indimenticabili.

Corridoi, illusioni ottiche, specchi deformanti e barriere che impediscono di passare sono soltanto alcuni degli ingredienti che attendono i visitatori e che faranno trascorrere loro ore di divertimento e di spensieratezza.

Trova un hotel nelle vicinanze di Friedrichstrasse